Parole e sorrisi…

Tag

, , ,

Parole soffocate in momenti e silenzi che solo noi possiamo comprendere.

Apri la bocca per pronunciare chissà cosa….

Ed ecco mi soffermo…ascolto i tuoi silenzi, seguo il tuo sguardo, ti sussurro parole dolci all’orecchio: “- la mamma sa cosa vuoi dirmi, non importa se non riesci…la mamma lo sa-.”
E poi baci, i nostri silenzi interrotti da mille bacini, sulle tue tenere gote.

Ti sussurro: “- ti amo tesoro mio!” –

Ed ecco…accenni un piccolo sorriso sul tuo viso, non è il primo, ma questo è stata una vera risposta, e io ne avevo proprio bisogno.

Sai esprimerti più di ogni altra aspettativa, ricambi le mie parole come solo tu sai fare…

Ed io mi sciolgo davanti a questo miracoloso scambio di emozioni.

Annunci

Decido io per te…

Tag

, , , , , ,

Ogni singolo attimo della tua giornata decido io per te
Decido quando farti mangiare, quando farti giocare, quando farti sedere, quando cambiare posizione, quando cantare, decido ogni istante cosa farti fare e non so se tu in quel momento vorresti davvero farlo.
Vorrei poter decidere anche di farti parlare, camminare, saltare, ridere, a squarciagola, assaporare la cioccolata o le patatine, giocare con Fatima e gli altri bambini, abbracciarmi, guardarmi negli occhi, baciare il tuo papino e poter fare i primi passi con lui…
Vorrei poter decidere per te di non fare più le crisi, di non stare più male, di non soffrire più…

Posso però decidere di amarti, con tutto il cuore… e spero che tu riesca a sentirlo questo, senza che sia io a decidere per te!

Guerriera…

Tag

, , , , , , ,

Eccomi, di nuovo a preparare le valigie… Non conosco più la spensieratezza di farlo in previsione di un viaggio, ma con l’ansia e l’angoscia di andare in pronto soccorso.
Devo avere paradossalmente la calma e la lucidità di pensare e portare tutto quello che serve… e quel tutto per Bernadette è fondamentale.
Eh già, ci risiamo…
Di nuovo alle prese con un’importante infezione che non ci permette di restare a casa.
Ti ho vista pallida, astenica, con febbre alta da più giorni e poi una telefonata dall’ospedale che mi riferisce risultati degli esami, ed ecco si parte.
È straordinario vedere la tua ripresa in nemmeno 24 ore, sempre pronta a combattere come una vera guerriera
La tua forza è linfa per me, vederti soffrire ma allo stesso tempo sfidare il tuo destino mi dà il coraggio di tenerti per mano e affrontare tutto quello che viene…

Sempre insieme amore mio, la mamma non ti lascia nemmeno un istante a combattere da sola…
e nemmeno loro non ci lasciano nemmeno per un istante…

Per farci capire che non siamo soli… mai!

Sull’asfalto prima di andare al pronto soccorso…

Dolores…

Tag

, ,

Un pensiero per te…

Non posso non dedicare un articolo per te Dolores, che hai segnato la mia adolescenza…

Ho tagliato anche i capelli come i tuoi, qualcuno mi diceva che ti somigliavo, minutina come te, cercavo anche di imitarti cantando tutte le tue canzoni, a memoria.

Sarai certo ricordata da tutti come la Dolores di Zombie, ma per me hai scritto canzoni che andavano oltre le tue emozioni, cantando di una vita non facile per una ragazza. Una ragazza che ha subito violenze in tenera età, che si è ammalata non riconoscendosi più nel proprio corpo…

La mia canzone preferita EMPTY

Vi descrivo le sue parole…

Qualcosa ha lasciato la mia vita e non so dove sia sparito.

Qualcuno mi ha fatto del male, ma non era quello che cercavo.

Non mi hai visto? Non mi hai sentito? Non mi hai visto lì che aspettavo?

Perché hai spento la mia luce? Tu lo sai che stavo dormendo?

Dì una preghiera per me…

Aiutami a ritrovare la forza che avevo…

La mia identità è stata portata via, il cuore mi si sta spezzando!

Tutti i miei progetti mi sono scivolati tra le mani, sono caduti, sono scivolati attraverso le mie mani fino a me..

Nei miei sogni (tutto) sembra improvvisamente VUOTO…

Adesso che sei andata via sì che c’è il VUOTO, ma sarà riempito dalla tua memoria, dalle tue canzoni che come un’eco ritornano nella mia mente.

Grazie e riposa in pace.

Bimba a bordo…  

Tag

, , , , , , ,

Una tazzina di caffè, un paio di pantaloni, una maglietta, giubbotto e scarpe, un filo di trucco per coprire il volto segnato dalla stanchezza, un’ultima sbirciatina dalla porta mentre vi guardo dormire e via… esco!

Salgo in macchina, metto in moto l’amica dei miei piccoli e brevi viaggi in supermercato. Sottofondo musicale, una canzone dei Coldplay, alzo il volume,  guardo il paesaggio intorno… 

Tutto ancora tace, tutti ancora dormono di sabato mattina, sola per strada ad assaporare l’aria fresca pungente sul naso, le montagne da lontano innevate, il sole che fa capolino con i suoi raggi… 

Tutto perfetto in questo sabato mattina di gennaio…ma il mio pensiero ecco che giunge sempre a te, angelo mio. 

Ti immagino nel lettino al calduccio sotto le coperte che ancora dormi dopo una notte insonne, insieme al tuo papino lì vicino a te! 

Mi manchi tanto in questi momenti, vorrei averti qui affianco a me, la mia bimba a bordo, canticchiare con te questa dolce canzone di cui ascolto le parole….. 

Not scared to be strongNon temere di essere forte… 

Già, mi sento più forte accanto a te che non da sola…

In you I see someone special In te vedo qualcosa di speciale…

Sì amore mio, sei speciale ed unica per me, una meravigliosa creatura.

Dopo l’ascolto il titolo della canzone alla radio… 

Miracles dei Coldplay

Sorrido, ringrazio…

Tutto è un miracolo.! 

Auguri… 

Tag

, , ,


Un altro anno di te, un altro anno di noi… Oggi abbiamo raggiunto il numero 3…

Che sfida questa vita, a volte fa mancare il fiato, tutto sembra ti crolli addosso, ma subito dopo felicità immensa…  rabbrividisci per la singolarità di ogni momento in cui tu sei qui con noi… 

Grazie per questa bellissima giornata di festa, io per te soffierei mille altre candeline, anche se sei tu a tener accesa la mia luce…  

Auguri angelo mio!

Gloria in excelsis Deo

Tag

, , , , , , , , , ,

Gloria a Dio nel più alto dei cieli… Inno cantato dagli angeli festanti per annunziare ai pastori la nascita di Gesù…

Gloria, in regalo anche quest’anno…

Di nuovo con noi per annunziarci il Natale e prepararci un cuore nuovo, pronto ad accoglierlo e diventare culla e casa per il Salvatore che viene nel mondo ad abitare in mezzo a noi.

Auguri di un Santo Natale a tutti! 

Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà.

Noi ti lodiamo,ti benediciamo,ti adoriamo,ti glorifichiamo,ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa,Signore Dio, Re del cielo,Dio Padre onnipotente.Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo,Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre; tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi;tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica; tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.

Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore,tu solo l’Altissimo:Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella gloria di Dio Padre.

Amen!

Tempo di Attesa… 

Tag

, , , , ,

​Tempo di attesa… 

Attesa di bellissime giornate in compagnia; attesa dell’arrivo dei nonni; attesa del grande giorno: la ri-nascita di Gesù Bambino.

Ogni anno ci viene fatto questo grande dono, Lui che ri-nasce di nuovo per ognuno di noi, per portare sempre qualcosa di bello e di Santo nella nostra vita…la salvezza! 

Dopo un anno di intense fatiche siamo di nuovo qui ad attendere che qualcosa cambi… ma siamo noi a dover cambiare qualcosa… 

Anche Lui aspetta di entrare nelle nostre vite, nelle nostre giornate, nelle nostre sofferenze, non lo allontaniamo e incolpiamo più per quello che di brutto ci accade.

Lui è lì, sempre accanto a noi, e ogni anno attende di ri-nascere dentro i nostri cuori. 

Sappiamo allora quest’anno attendere questa rinascita e accogliere la salvezza senza timore, non come un saltimbanco che in bilico sul filo non ha paura di cadere perché sa che sotto di lui c’è una rete che lo protegge, ma come un usignolo che quando il ramo comincia a tremare continua a cantare e non ha paura di cadere perché sa che ha le ali…

Buona attesa a tutti!

Tu e lui… 

Tag

, , , , , , , ,

Tu e lui, i miei angeli, la mia vita… 

È stato difficile per lui accettare, dopo una vita di sconfitte… 

Ma tu sei l’amore puro, come si fa a non amarti! 

Quando arriva senti la sua presenza, la sua voce, la sua tenacia, la sua forza… 

Il vostro gioco preferito, la sua mano nella tua, una sfida a chi sa essere più forte in questa dura vita, anche se ne uscite vincenti entrambi, sempre!  

Ti perdi nelle sue coccole, ti piace passare del tempo con lui ed io ammiro la vostra infinita dolcezza.  

Ecco papà, mancavi ancora tu tra le nostre  pagine. 

Vi amo…