Nelle mie scarpe

Tag

, , , , , ,

Chissà quanti passi avremmo fatto insieme noi, quanti giochi avresti fatto con le mie cose.
Ti immagino nelle mie scarpe
Per un folle e crudele destino sono io a calzare i tuoi giochi, invento e ti racconto storie cercando di strapparti uno sguardo, una piccola attenzione, un effimero sorriso…
E così passano le nostre giornate, pochi passi, in quattro mura, accerchiate di amici immaginari, storie fantastiche e avventure che mai potrai vivere o solo immaginare!
Non saranno certo delle scarpe a farti fare piccoli o grandi passi, tu di passi ne fai tanti, ogni giorno… affronti il cammino nel tuo modo, ce la metti tutta, nonostante le tue complicate sofferenze.
Ed io ti accompagno nel percorso, ti tengo la mano, ti guardo vivere in questo corpicino inerme che ha tanto da raccontare e tanto da insegnare. Allora ecco, sono io ad ascoltare le tue storie “fantastiche” che solo tu con la tua presenza mi puoi far immaginare!

Annunci

Ciao…

Ora ti immagino sorridere, mentre rincorri farfalle e colombe bianche, candide e pure; i tuoi occhi blu si disperdono tra i colori del paradiso; ora respiri profumo di rose, profumo di santità.
Ecco ti vedo tra gli angeli giocare e con loro pregare.
Fatti riconoscere quando verrai a trovarci, noi siamo qui ad aspettare segni della tua presenza nell’assenza, in questo vuoto incolmabile.
Un giorno avrò di nuovo la tua mano nella mia, per poter volare insieme in alto verso la felicità.
Ciao Camilla.
La tua amica speciale Bernadette.

Momenti…

Tag

, , , , ,

Ci sono momenti, momenti come questi, in cui tutto crolla, la sfiducia e la tristezza mi assalgono.
Qual è il progetto che si cela dietro tutto questo, quale scopo ha tutta questa sofferenza?
Quanto potrai ancora sopportare angelo mio… quello che ti accade è insostenibile, inguardabile, inarrestabile.
Ti tengo la mano, è sudata, tremolante e rigida… vorrei che il semplice tocco riuscisse ad alleviare e a trasferirmi quello che provi…lo accoglierei subito, tutto, senza lasciarne traccia in te, così finalmente saresti libera di vivere, aprire le ali e spiccare il volo.
Ma sono qui, seduta vicino a te, niente posso fare se non trasferire io a te il mio amore, aspettando impaziente di nuovo il tuo ritorno.
Allora sì che potrò prenderti in braccio e stringerti forte a me.

Gioco di ombre…

Tag

, , , , ,

Gioco di ombre con te, laddove spiragli di luce illuminano l’oscurità e tutto si fa più chiaro…
Riesci a percepirmi, quasi a seguirmi laddove io non sono, ma semplicemente la mia ombra.
E allora ecco, la muovo, la sposto ad ogni mia parola e tu la segui e rispondi quasi comunicando con lei.

Ma io sono qui, da quest’altra parte…e non importa se non riesci a raggiungere i miei occhi, guardo io i tuoi…ti osservo e giocando con le ombre provo a disegnare il tuo ritratto.

Il cielo in una stanza…

Tag

, , , , ,

In fondo cos’è il cielo…
Quello che i nostri occhi vedono sollevandoli al di sopra di ogni cosa.
Può assumere vari colori, a seconda delle giornate.
Può essere blu, grigio, bianco, rosso, arancione, a volte l’arcobaleno.
Può essere illuminato dal sole, dalla luna quando è buio, nascosto da nuvole, squarciato da fulmini.
Può darci calore, luce, buio, ma anche acqua, ghiaccio e vento.
Ma cosa si nasconde oltre a questo cielo… un universo intero, pianeti, costellazioni, galassie…
Ma quale mistero c’è dietro di esso…
Il Paradiso…
Ti guardo, oltre a quello che si vede…
Sei fatta di tanti colori, a volte sei anche arcobaleno.
Illumini la nostra vita, la tua presenza ci dà calore e serenità, ma sai essere anche tempesta.
Cosa si nasconde dietro la tua sofferenza…quale mistero…

Sei Paradiso…
Tu, il mio cielo in una stanza.

Aria di casa 2…

Tag

, , , , ,

Appuntamento ogni due anni a casa dei nonni.

Anche stavolta ce l’abbiamo fatta, macchina nuova, passeggino nuovo e tanta voglia di aria nuova.
Stavolta sei più grande, più consapevole dei tuoi spazi e abitudini, ma comunque sei bravissima ad adattarti, a starti vicino sono le persone che ami e che ti amano all’infinito.
L’amore che ci accoglie è sempre immenso e ci ricarica di energia positiva.

Il caldo torrido invece non ci permette di fare passeggiate all’aria aperta, ma non sono le quattro mura a bloccare la nostra serenità, è dentro quello che più conta.
Non è mancata però una serata in pizzeria, finalmente la pizza… con i suoi sapori e profumi, ricordi di una vita, insieme alla famiglia e agli amici più cari.

Anche GABRB3 ci ha fatto visita, non potevano mancare crisi e momenti di sofferenza per te. Ma tu sempre pronta a combattere in ogni dove…

Qui dove il cielo è sempre blu, le strade sempre affollate…qui dove la speranza non muore mai… è casa mia!

Un momento per me…

Tag

, , , , , ,

Un momento per me…
A fine giornata finalmente mi accoccolo su fresche lenzuola, la mia schiena si adagia lentamente, distendo le gambe, rilasso la mente… Un’altra giornata sta per finire, al mio fianco le persone che amo…
Un dolce bacio della buona notte, un saluto agli amici sul telefono, una preghiera di ringraziamento.
Ed ecco, anch’io trovo riposo e apprezzo il rumore del silenzio, mentre una dolce melodia di Mozart ci accompagna nei nostri sogni.
Chissà quali sogni farai stanotte, mio dolce piccolo amore e quando ti sveglierai sarò lì, al tuo fianco, come sempre, a farti compagnia nelle tue notti insonni, fino a quando poi comincia un nuovo giorno.

Buona notte…