Tag

, , , , , , , , , , ,

Sta succedendo da un po’ qualcosa di strano, ma così frequente da meritare qualche riflessione in proposito!

La storia dei cuori all’inizio la raccontavo solo a poche persone, ma per me è diventato qualcosa di così tangibile ed importante, che non potevo non rivelarlo! Qualcosa di meraviglioso e straordinario è entrato a far parte della mia vita…

La cosa ancora più straordinaria è quella che sto per raccontarvi…

La prima volta che è successo è stato prima di scrivere tutto…

Una mia amica, mamma anche lei di un bambino speciale, quando siamo state in ospedale a Trieste veniva spesso a trovarci. A lei avevo raccontato tutto quanto e ogni giorno le mostravo tutti i cuori che vedevo..lei ne era così entusiasta e affascinata…

Si dilettava spesso anche a cucinare per me e un bel giorno mi mandò una foto che ritraeva un mestolo con sopra un CUORE perfetto creatosi con il sugo del pomodoro mentre mi preparava il pranzo. Mi ha riferito, stavo pensando a B…

img_20160823_172556.jpg

Da allora anche lei comincia a vedere cuori che si formano ovunque e dappertutto!

Altre situazioni simili si sono verificate dopo aver cominciato a scrivere.

Il giorno in cui avevo pubblicato il primo articolo che parla dei cuori, la nonna anche lei di una bambina speciale, mi ha mandato la foto che ritraeva un sasso a forma di un CUORE perfetto! Anche lei mi ha riferito che stava pensando a B. e per lei quella è stata una giornata particolare…ne aveva visti tanti altri, ovunque!

img_20160823_172442.jpg

Un altro strano episodio è successo con l’assistente sociale mentre veniva a trovarci a casa. Per strada ha trovato un braccialetto rosa con tanti cuori! Anche lei pensava a B.!

img_20160823_172201.jpg

Una collega di mio marito, che si è molto affezionata a B., ha visto anche lei dei cuori pensandola…

L’ultimo episodio è successo domenica scorsa. Siamo stati invitati a pranzo dalla famiglia di un’amichetta speciale di B. ( la prima volta che pranziamo fuori casa) e la sua mamma mi ha detto che mentre la nonna cucinava, nella padella si era formato un CUORE perfetto con l’olio! Per non parlare dei cuori che ogni tanto vede anche la mia famiglia.

Strano, ma vero!

B. e tutti i bambini speciali come lei sono portatori di luce e di amore, ma hanno anche bisogno di riceverne tanto…

Tutti siamo circondati da AMORE!

È ovunque…basta solo coglierlo e AMARE infinitamente…